3853 visitatori in 24 ore
 220 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Sogni e sensazioni.

Anna Rossi

Ciao, di professione sono un'insegnante della scuola primaria, nonché mamma e moglie a tempo pieno.
Mi piace scrivere e far conoscere agli altri le mie Sensazioni ed i miei Sogni, cerco di fare ciò, nella musicalità poetica, ed avendo come obiettivo principale la trasmissione delle mie emozioni, ... (continua)


Anna Rossi

Anna Rossi
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Sorella Morte (15/09/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Ti affido i miei figli (14/11/2019)

La poesia più letta:
 
Gemiti d'amore (31/10/2015, 5700 letture)

Leggi la biografia di Anna Rossi!

Leggi i segnalibri pubblici di Anna Rossi

Leggi i 544 commenti di Anna Rossi


Leggi i racconti di Anna Rossi


Autore della settimana
 settimana dal 26/02/2018 al 04/03/2018.
 settimana dal 27/02/2017 al 05/03/2017.
 settimana dal 25/04/2016 al 01/05/2016.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Anna Rossi in rete:
Invia un messaggio privato a Anna Rossi.


Anna Rossi pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Il dono di Natale

Novelle di Grazia Deledda: - Il dono di Natale - Comincia a nevicare - Forse era meglio... - L’anellino (leggi...)
€ 0,99


Anna Rossi

Il viaggio

Sociale
S’affrettano le immagini
dal finestrino
un’acquerugiola ingrigisce
il viaggio.
Corrono veloci
filari d’ulivo e aranceti
in alterno bordeggiano
la strada inchinandosi
al vento.
Ruggente il mare
s’infuria in galoppi
d’onde e urla la sua ira
al cielo.
Così mi par l’addio
dell’amata terra mia.
Più non rivedrò
gli aspri colli
più non rivedrò
i campi odorosi di ginestra.
Come la rondine trasvola
a dar luce ai suoi giorni
sia altrove
rifugio il mio domani.
Frattanto il fischio del treno
diventa un eco lontano
e con lui smarrisco
nella malinconia.

Club Scrivere Anna Rossi 23/11/2015 15:50| 10| 550


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Francesco Rossi - Merlino - Alberto De Matteis
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«struggente addio alla tua terra nativa, non c'è amarezza, ma solo un sentito affetto che si tramuta nel profumo di arance, e l'urlo del mare che tieni nel
cuore lirica che io sento come un antico canto che si tramanda con il vento...»
Club Scrivereemiliapoesie39 (23/11/2015) Modifica questo commento

«Una separazione sofferta . Radici recise; solo odori e colori nella memoria e nel cuore ormai. Viaggiano in senso opposto ma alla stessa velocità di quel treno il cui incedere però è tutt' altro che rassegnato rispetto a chi lascia la propria terra per divenirne orfano. Versi che presentano meravigliosamente la sensibilità dell'autrice nel suo solito elegante e raffinato stile.»
Luciano Capaldo (23/11/2015) Modifica questo commento

«Sempre difficile lasciare la propria terra... emozioni forti suscita questo viaggio che lascia alle spalle... probabilmente per un tempo indefinito... i cari luoghi famigliari... con immagini semplici e malinconiche... bella poesia... mi ha fatto rivivere la partenza per la caserma che mi ha ospitato durante il servizio di leva... a ottocento km da casa... quasi per un anno.»
Club Scriverezani carlo (23/11/2015) Modifica questo commento

«Senso di appartenenza e delusione per dover lasciare la terra di origine una malinconia poetica di tutto rispetto per la tematica che si cala nel tessuto sociale.»
Club ScrivereFrancesco Rossi (23/11/2015) Modifica questo commento

«bella prospettiva, come in un dipinto rinascimentale, complimenti»
Club ScrivereMerlino (23/11/2015) Modifica questo commento

«Madonna che bellezza... questa non è una poesia, ma un quadro pennellato con i colori delle emozioni. .»
AlexMen (23/11/2015) Modifica questo commento

«Dover lasciare la propria terra è sempre un distacco che pesa e che lascia un vuoto nel cuore. Con immagini malinconiche molto suggestive
Vie ne descritto in maniera egregia quest distacco.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (23/11/2015) Modifica questo commento

«Dover abbandonare le proprie radici è un po' come veder morire una parte di noi che non potra mai rinascere da nessun'altra parte del mondo. Rimarremo legati ai luoghi che ci hanno visto nascere per sempre e per sempre ne sentiremo fortissima la nostalgia,»
Luisa Molinari (24/11/2015) Modifica questo commento

«una ricerca delle emozioni nele liriche tenere come il tema dei ricordi che si lasciano andare otre l'immaginazione che corre lungo le rotaie della dimenticanza ... struggente lirica»
Club Scriveremassimo turbi (24/11/2015) Modifica questo commento

«e il vento rincorre i ricordi e ne da luce ed energia. Radici che fanno male e rimane solo il ricordo. Bella lirica»
Antonella17 (29/11/2015) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione


Racconti

Amore
Sei qui davanti a me
Un amore speciale
Per amore di una donna
Quello che non si dice
Il dono della montagna
Continuare ad amare
Annabelle
Un corpo per due
Un cuore per due
Il colore della gioventù
Un'altra possibilità
Non piacersi più
La vita presenta il conto
Attimi rubati
L'abbandono
Continuare a vivere!
Quello che conta
Ipocrisia
Il volo di un angelo
Un dolore troppo grande
Paura d'amare
Le due amiche
Un Amore Sbagliato
Legami di sangue
Dramma
Il pescatore
Un'amica speciale
Il romanzo incompiuto
Notturno
Un pensiero ossessivo
Rosa d'inverno
L'ultimo libro
Erotismo e per adulti
La ragazza della copertina
Desideria
Ricatto d’amore
Romanzo piccante
La pantera
La prima volta di Maria Luce
L'incorregibile
Tutto può accadere
Il frutto proibito
La musa
Lo sconosciuto
Fantasy
Una storia di paese (L’inganno)
Una storia di paese (La premonizione)
Senza possibilità di fuga
Una storia di paese (U cori ferito)
Una storia di paese (La fermata sbagliata)
Una storia di paese
Senza passato
Un incontro inaspettato
Una famiglia ingombrante
Voglia di favole
Un giorno da uomo
Le burla di Cappuccetto Rosso
Paura del buio
Condannata
Una sera d' autunno
Artefice della propria vita
La svampita
Scene di un matrimonio
Un castello di bugie
La beffa del destino
Il violinista
Cuore di latta
Basta crederci!
La goccia
Un cuore di fanciulla
Un'incredibile storia
Un vecchio libro di fiabe
Il Monte Reventino
Il racconto di Neve
Giallo e Thriller
L'insospettabile
Uno scomodo passato
Ragazzi
Piccola storia
Jack il leprotto coraggioso
Sociale e Cronaca
La fuga
Voglia di volare
Senza maschere
L'imprevisto
Palla di lardo
Diagnosi sbagliata

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2020 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it